Tieni la mano in questa posizione e non potrai credere al risultato!!!

Oltre che permetterci di afferrare, toccare, scrivere e di fare un’infinità di altre azioni, le nostre mani possono anche essere un elemento fondamentale per il nostro benessere sia fisico che mentale. Le mani sono ricche di terminazioni nervose che si collegano direttamente con diverse parti del nostro corpo, toccando e massaggiando questi punti possiamo arrivare ad alleviare piccoli disturbi e malesseri, ma anche intervenire sul nostro stato d’animo.

Capita spesso, anche inconsciamente, di praticare la riflessologia palmare su se stessi; sono molte le persone che quando si trovano in una situazione che è causa di agitazione o di stress si strofinano le mani, oppure esercitano pressione sulle dita, in quanto questa sorta di”massaggio” è in grado di regolarizzare i battiti del cuore e di procurare rilassamento.
Pollice





Il pollice ha su di sé tutto il peso delle nostre decisioni e risponde per l’ansia ed il mal di testa. Per questo motivo se siamo preoccupati, depressi, nervosi o se sentiamo che inizia a farci male la testa, dobbiamo afferrare il pollice per almeno 5 minuti, senza però stringerlo con troppa forza. Secondo la riflessologia questo aiuta ad attenuare questi fastidi.

Indice





Questo dito controlla i dolori muscolari, ma anche le delusioni, la paura e la vergogna. Secondo una ricerca effettuata presso l’Università del Minnesota, i pazienti che soffrono di dolori muscolari e di dolori alla schiena hanno notato dei miglioramenti nella loro postura dopo una sessione di riflessologia. Se soffri di questi disturbi stringi il dito indice per almeno cinque minuti e si allevieranno.
Medio





Se ci sentiamo più stanchi del solito, oppure infastiditi o arrabbiati, facciamo pressione sul dito medio. Gli studi hanno dimostrato che con questo movimento riduce la pressione arteriosa e di conseguenza ci rilassa.
Anulare





Dominare le emozioni negative e la tristezza è possibile attraverso il dito anulare. Stringilo senza fare troppa pressione per almeno cinque minuti e ricorda di mantenere la calma e di prestare attenzione alla respirazione.
Mignolo





Il mignolo risponde allo stress, al nervosismo ed all’autostima. Se tendi a sminuirti o se sei ossessionato dai tuoi difetti dovresti provare a stringere, senza applicare troppa forza, il dito mignolo per almeno cinque minuti. Allo stesso tempo cerca di liberare la mente e di pensare solo a cose positive.
Mano





Esercita pressione al centro del palmo della mano, massaggia con dei movimenti circolari e fai tre respiri profondi. Secondo la riflessologia, la mano è il centro delle emozioni e dei sentimenti. Le ricerche hanno inoltre dimostrato che un massaggio sul palmo della mano aiuta a combattere la nausea, la tensione nervosa, la diarrea e la costipazione.
Un palmo contro l’altro





Questo gesto viene spesso utilizzato nella meditazione, in quanto aiuta a concentrarsi, a riordinare i pensieri e le emozioni. Unire un palmo contro l’altro e facendo una leggera pressione può aiutare a migliorare la pressione sanguigna.
Surya Mudra





Questa posizione aiuta a migliorare la digestione ed il metabolismo, inoltre questa tecnica aiuta in caso di bassa temperatura corporea ed inappetenza.

Nessun commento:

SEGUICI SU FACEBOOK!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...